Libertà è comunicazione

kenya2-122.jpg

(Traduzione: Continuiamo a parlare, anche se sei distante)

Anche nei luoghi più remoti e nelle baraccopoli é possibile acquistare una ricarica telefonica. Qui il cellulare è soprattutto uno strumento di libertá. Il contadino si informa dei prezzi in cittá e ottimizza i suoi viaggi. La ragazza di provincia appartenente alla classe media parla con la sua amica di Nairobi che le racconta cosa fa in città. Le racconta che non ha orari, si diverte, conosce un sacco di gente, beve, tromba. Le stesse motivazioni che spingono una ragazza siciliana a studiare a Milano. Né più né meno.

Grazie a questo piccolo strumento la gente comincia ad aprire occhi e orecchie e non si rassegna ad accettare la propria condizione. Persone che non hanno mai usato un telefono fisso stanno passando direttamente al cellulare.

Smettiamola con questa storia che i popoli del terzo mondo o del sud dell´Europa sono semplici, hanno tanta umanità, non hanno niente e te lo danno, sono poveri,ma felici e felici di esserlo, hanno insomma i valori che noi abbiamo perso! .

Col cazzo!

Semplicemente, sono nelle prime fasi nel cammino verso l´emancipazione, la secolarizzazione e la corruzione morale tanto criticata (ma assiduamente praticata) dai moralisti in occidente! Che piaccia o no democrazia, libertá, autoderminazione dell´individuo, emancipazione dal destino stabilito dalla tribù, dal clan sono approdi naturali non appena l´individuo si trovi nelle condizioni materiali di poter scegliere e non esclusive occidentali come i sostenitori del “dove andremo a finire” vorrebbero farci credere! Noi siamo arrivati prima, loro ci stanno arrivando e le classi medie ci sono già arrivate. Anzi, mentre l´occidente sta invecchiando e rincoglionendosi sempre più loro sono giovani, pieni di entusiasmo e voglia di fare.

A conferma di quanto detto precedentemente si nota l´enorme differenza tra il centro del Kenya , dinamico e operoso, dove è evidente l´influenza britannica e la costa a maggioranza mussulmana che vive al rallentatore. Che sia il clima temperato della Rift Valley contrapposto al caldo umido della costa?

C´è un´antica Grecia in ogni angolo del mondo e non è raro vedere del terzo mondo anche a casa nostra.

 

~ di alexb77 su gennaio 22, 2008.

2 Risposte to “Libertà è comunicazione”

  1. Bel post, ciao ale.

  2. Grazie mille.E ricorda che sono come noi:-P

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: